Ipertiroidismo: il Marrubio d'Acqua può aiutare

 

Descritta e classificata per la prima volta da Linneo, il Lycopus europaeus o Marrubio d'Acqua è una pianta perenne appartenente alla famiglia delle Lamiaceae, dotata di diverse proprietà. I suoi estratti sono già da qualche tempo utilizzati in medicina  per il controllo di sintomi vegetativi e irritativi correlati all' ipertiroidismo.

Di recente un nuovo studio è stato effettuato da un gruppo di ricercatori tedeschi  per  valutare l'efficacia e la sicurezza relative alla  somministrazione di un estratto di Lycopus europaeus, in un contesto di pratica clinica.

Lo studio è stato condotto su 433 soggetti come studio di sorveglianza aperto, costituito da tre coorti: una in cui ai pazienti è stato somministrato l'estratto  per 4 settimane, una basata sulla  valutazione retrospettiva di dati raccolti su un gruppo di  pazienti che aveva  già  assunto l'estratto, per almeno quattro settimane  negli ultimi 2 anni, e una coorte di controllo che non ha ricevuto alcun trattamento farmacologico.

Quali indicatori di efficacia sono stati determinati: una normalizzazione dei valori relativi alla funzionalità tiroidea a fine trattamento o la  riduzione  sintomatica  di almeno il 20%. L'estratto di Lycopus europaeus è stato ben tollerato ed è stato associato con un miglioramento statisticamente significativo e clinicamente rilevante del sintomi in soggetti con ipertiroidismo. Il miglioramento è stato nettamente evidente  in entrambi i gruppi trattati rispetto al gruppo di controllo che non ha assunto terapie.

Fonte: Pub Med

 

 


Irene Pacetti
Medico chirurgo specializzato in Medicina Interna e Naturopata
www.irenepacetti.it
email: ire.pacetti@gmail.com
tel: 3491873650