Nausea in Gravidanza: come ci viene in aiuto la Medicina Tradizionale Cinese



La nausea è frequente in gravidanza soprattutto durante il primo trimestre.
Se lieve e non si associa ad altri sintomi per il quale occorre subito rivolgersi al proprio medico, non è un disturbo grave ma è sicuramente fastidioso.

In questo caso la medicina tradizionale cinese ci viene aiuto con la dietetica che ci consiglia di mangiare cibi facilmente digeribili soprattutto avena, riso, miglio, miele e carote (per il loro tropismo su milza e stomaco) ed evitare di bere thè e caffè.

Un rimedio molto utile secondo la medicina cinese è il decotto di zenzero che viene preparato facendo bollire in acqua un pezzetto di questo rizoma dai 5 ai 10 minuti.

Un altro validissimo aiuto ci arriva dalla digitopressione.
Un agopunto molto efficace per fermare la nausea (non solo gravidica ma anche mal d’auto, mal di mare, nausea da stress e tensione emotiva) è PC6.

PC6 (Neiguan) si trova tre dita sopra la piega trasversa del polso, fra i due tendini.
Possiamo stimolarlo con pressione rotatoria o ancora più efficacemente inserendo la punta di un dito tra i due tendini, senza schiacciarli, ma premendo finchè non sentiamo una leggera sensazione di fastidio. E’ a questo livello di profondità che dobbiamo fermarci e tenere premuto per 1-2 minuti.  Se il sintomo non dovesse passare, ripetere sull'altro braccio.

 

Elisa Berrettoni

Per maggiori informazioni e appuntamenti :